Bethesda e Ubisoft infiammano l’E3 di Los Angeles

La Terza Giornata dell’E3 di Los Angeles ha visto i colossi Ubisoft e Bethesda alle prese con le loro presentazioni, un mare di titoli e di annunci infiammano gli appassionati, vediamoli insieme:
(QUI il link per rivedervi l’intera conferenza di Ubisoft)
(QUI il link per rivedervi l’intera conferenza di Bethesda)
 

Risultati immagini per bethesda bannerBethesda

il quarto evento E3 di Bethesda è stato il più grande di sempre, dalle presentazioni di nuovi giochi come DOOM Eternal e The Elder Scrolls: Blades, agli approfondimenti su giochi già annunciati come Fallout 76 e RAGE 2.

Rage 2

Tutto è iniziato proprio con il seguito di Rage, prima con una breve diretta con le musiche di gioco e successivamente con un gameplay pre-registrato di una delle missioni del titolo, il risultato sembrerebbe un gioco stravagante e incredibilmente curato sotto l’aspetto open world.


Il momento dopo è stato affidato a brevi aggiornamenti su The Elder Scrolls Online SummersetThe Elder Scrolls Legends e Quake Champions, il nuovissimo sparatutto online di Bethesda che porta un nome molto importante. Subito dopo escono allo scoperto un DLC di Prey, chiamato Mooncrash e un DLC di Wolfenstein II The New Colossus, intitolato Youngblood.

Schermata 2018-06-12 alle 09.54.43

DooM Eternal

Ma signore e signori l’annuncio a sorpresa è, però, DooM Eternal, ovvero il seguito del reboot DooM avvenuto nel 2016; il gioco non è stato mostrato in tutto e per tutto, ma solo con un piccolo trailer, si presuma sarà presentato con gameplay alla Gamescom 2018.


Fallout 76

il piatto forte della serata è arrivato con Fallout 76. Il gioco si conferma essere un ibrido single player/online, in cui il mondo di gioco è persistente per dozzine di giocatori, in grado di interagire tra di loro in diversi modi, dal PVP, alla cooperazione classica. Può essere giocato anche totalmente in single player e presenterà una forte accentuazione al crafting e al building già vista in Fallout 4. Sarà un gioco molto vasto, 4 volte le dimensioni di Fallout 4 e sarà ambientato in West Virginia. Il Vault 76 è stato creato per celebrare i 300 anni degli USA. Dal punto di vista tecnico, è stata utilizzata una nuova tecnologia per illuminazione rendering e anche per il meteo. Ci saranno diverse regioni con rischi e ricompense diverse e varie creature del tutto nuove.

Il gioco sarà disponibile a partire dal 14 novembre 2018.


Starfield

Quasi con stupore è comparso subito dopo, Starfield un RPG fantascientifico, e sopratutto la prima nuova IP dopo 25 anni di Bethesda Softworks, Il gioco era stato già rumoreggiato l’anno scorso, ed è a tutti gli effetti il prossimo nuovo gioco della casa.


Quasi dimenticavo… Guardate cos’è apparso in video durante la conferenza Bethesda

The Elder Scrolls VI



 

Risultati immagini per ubisoft bannerUbisoft

La casa francese affida l’apertura dell’evento a un corpo di ballo, che tra enormi scimmie e ballerine in sfarzosi abbigliamenti presentano Just Dance 2019. Senza respiro subito Spazio a Beyond Good and Evil 2 con un nuovo e spettacolare trailer in computer grafica.

Beyond Good & Evil 2


The Division 2

Spazio anche a Rainbow Six Siege che si ritaglia un piccolo momento durante la conferenza per mostrare come si prepara a una nuova stagione di contenuti. E nella distrazione del momento, arriva il colpo: The Division 2, che torna a far parlare di sé dopo il reveal alla conferenza Xbox. Per l’occasione è stato mostrato un nuovo trailer in computer grafica che dona uno sguardo alla storia del gioco. sono state annunciate anche caratteristiche, come le specializzazioni. Inoltre, è stato svelato che The Division 2 avrà anche i raid per 8 giocatori e tre episodi aggiuntivi via DLC, che saranno totalmente gratuiti.


For Honor

La casa Francese torna anche a parlare di For Honor, comunicano che Il titolo sarà gratis su PC fino al 18 giugno ma non solo perchè For Honor si espanderà presto con nuovi contenuti. Dopo un flop iniziale, questo si tratta di un vero e proprio rilancio per il titolo; Marching Fire, questo è il nome dell’espansione, sarà disponibile dal 16 ottobre 2018. Successivamente alla conferenza è stata la volta di The Crew 2 che si prepara al lancio sul mercato.

Risultati immagini per for honor marching fire


Assassin’s Creed Odyssey

E proprio come previsto, Assassin’s Creed Odyssey è stato presentato ufficialmente ed ora è realtà. Il reveal è avvenuto con un trailer dedicato alla storia del gioco, che è esattamente tutto quello che descrivevano i rumor ovvero Antica Grecia. Odyssey inoltre sarà un autentico gioco di ruolo, si potrà scegliere personaggio femminile o maschile, e fare scelte nei dialoghi e nelle risposte.
La presentazione si è conclusa con un trailer di gameplay e la data di uscita, si porprio così, la data di uscita! perche Assassin’s Creed Odyssey sarà disponibile dal 5 ottobre 2018, riportando così la saga più famosa degli ultimi tempi alla condanna dell’annualità, smentendo tutte le dichiarazioni fatte all’uscita di AC Origins.


è di spessore e la strada intrapresa dal colosso francese potrebbe portare molte soddisfazioni a tutti gli appassionati.
Ciao
Il Gerry

Matteo Sironi

Gerry. Fotografo, Videomaker e Grafico in Pubblicità e Comunicazione. Chitarrista e Disegnatore per passione. Appassionato di gaming, elettronica di consumo, informatica e scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.