Il Tour della LUNA in 4k!

40717854254_e6564919e0_b.jpg

Lo studio di visualizzazione scientifica della NASA ci porta tutti insieme in un tour strabiliante attorno al nostro satellite. Nell’autunno del 2011, la missione Lunar Reconnaissance Orbiter ( LRO ) ha pubblicato il suo Tour of the Moon originale: un’animazione di circa cinque minuti che porta lo spettatore in un tour virtuale del nostro vicino di casa. Sei anni dopo, il tour è stato ricreato con una risoluzione 4K fenomenale e caricato sul canale YouTube NASA Goddard. Esso visita una serie di siti interessanti in cui osservare le innumerevoli caratteristiche del suolo lunare come crateri, mari e pianure.

Ormai è da anni che l’intera umanità vorrebbe spingersi dove non è mai arrivata, basti solo pensare alle vicende di Marte, alle missioni robotiche sul pianeta rosso, all’uomo su Marte, ad una macchina nello spazio, ai viaggi turistici spaziali: milioni di cose che ci allontanano dalla Luna solo perchè “sulla luna ci siam già stati.”

Rimane lassù, come un sasso grigio del nostro sistema solare che perde fascino, perchè tanto quando si ha voglia ci basta alzare gli occhi al cielo ed eccola li: piccola, tonda, dimezzata, oppure nascosta quando su di lei vince la timidezza…

Si nasconde, non si fa vedere, se ne sta dietro le nuvole, ed è facile dimenticarsene come in fondo è facile dimenticarsi di chi ci impone le maree e la stabilità climatica da cui dipendono molte nostre attività quotidiane, come è facile dimenticarsi di chi regola le colture e di chi alla fine torna ancora utile a qualcuno che nelle notti più buie non può avere una luce.

Il tour rielaborato con la tecnologia 4k mette in risalto le composizione minerali del suolo, la prova del ghiaccio superficiale in alcuni punti vicino ai poli, nuove zone di atterraggio per lander e per future missioni umane, il tutto in un video decisamente suggestivo che ci mette in imbarazzo quando nelle nostre menti ci si ricorda di quanto è piccolo, quaggiù, quel sasso grigio che non ha mai smesso di prendersi cura di tutti noi.

Ciao.

Il Gerry
Matteo Sironi

compare_aristarchuscompare_tycho

Matteo Sironi

Gerry. Fotografo, Videomaker e Grafico in Pubblicità e Comunicazione. Appassionato di Auto, Gaming, informatica e Scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.